ddd


1.

Non metterti i “mi piace” da solo; a meno che tu non sia il tipo di persona che si batte anche il cinque da solo.

2.
Sì, quella ragazza ha una foto con un costume da bagno che le strizza le zizze, ma questo non vuol dire che puoi mandargliene una tua col birillo di fuori.

3.
Hai copiato un aforisma di Marco Fabio Quintiliano?
Proprio tu che sei ignorante come un parcheggiatore abusivo dipendente dal bingo!
Guarda che non ci vuole niente a fare copia-incolla su Google e sputtanarti…

4.
Il profilo di coppia è come un figlio: non fatelo se non siete sicuri di vivere per sempre insieme felici.

5. 
Se lei/lui mette “mi piace” al tuo status non vuol dire che vuole chiavare.
(Fattene una ragione!)

6.  
“Che bello, finalmente esco di casa e vado al mare”.
E’ la stessa cosa che pensano due topi di appartamento quando leggono questo tuo status, dopo che ti hanno followato per tre mesi.

7. 
Se sei di Grumo Nevano e poi segni che vivi a a Los Angeles, non sorprenderti che gli amici del bar ti sfottono quando vai a fare l’aperitivo alle nove del mattino.

8.
L’abbiamo capito che “lavoro per me stesso”, ma almeno smettila di lamentarti che il tuo capo è uno stronzo.

9.
Ok, sei figo/a!
Ma leva quella foto di te a mare: è febbraio, solo a vederla mi fai venire freddo!

10. 
Non postare mai lo status “Ieri seratona”. Specialmente quando sono state scattate foto di te in lacrime fuori al Galleria 19, che ti disperi perchè la tipa che ti sei portato nel bagno all’anagrafe si chiama Gaetano Scognamiglio.
A meno che, ovviamente, non sia proprio questa la tua idea di “seratona”.